Lavoro Meritocratico ? Esiste

Lavoro per Vivere o Vivo per Lavorare ?

Lavoro. La “Meritocrazia” è un sistema di valutazione e valorizzazione degli individui fondato sul merito ed oltre a valorizzare economicamente, gratifica gli individui umanamente, migliora le performance e tira fuori i talenti.
La Meritocrazia  in Italia è in disuso a causa del costume collettivo che coinvolge  politici, chiesa, lobby, fino ad arrivare alle persone comuni: IL CLIENTELISMO.

Il clientelismo Made in Italy nel mondo ha un nome: Italiano Mafioso, in quanto ottenere qualcosa “per amicizia”, per raccomandazione o corruzione, sottraendola ad altri più meritevoli o aventi diritto è un comportamento ingiusto, violento e distruttivo a danno di tutta la collettività, ovvero Mafioso.Lavoro

L’assenza di “cultura del merito” a partire dalle istituzioni ha un impatto evidente sulla competitività di imprese pubbliche e private, di conseguenza sulla disoccupazione.

Tuttavia va fatta una riflessione macroeconomica: il mercato del lavoro è dato dal mercato delle imprese operanti, dove il giro di affari dipende dalla quantità di acquisti e vendite.
E’ evidente quindi quanto dovrebbe essere grata TUTTA L’ECONOMIA ad una figura professionale:
IL VENDITORE

Il Venditore non è solo l’agente o il rappresentante, Venditori sono i consulenti, i professionisti, gli imprenditori, tutti coloro che hanno scelto di fare un’attività autonoma e se ne assumono la responsabilità.

Il Lavoro di Venditore è un lavoro che si fonda sulla MERITOCRAZIA, che premia solo chi ha davvero volontà, ambizione, perseveranza, atteggiamento positivo ed umiltà di imparare.Lavoro

Nel nostro paese gira ancora una visione che vede spesso “l’attività di vendita” come l’ultima spiaggia di chi non ha una professione, una visione distorta che preclude grandi occasioni a chi cerca lavoro e magari migliaia e migliaia di disoccupati potrebbero cogliere le opportunità della Vendita come realizzazione personale.

Il limite ? è che in un mondo così competitivo o competi o se aspetti “il Posto fisso” finisce che ti fai vecchio.

Come si dice: dietro un problema si cela un’opportunità. Al di la del lavoro che ciascuno vuol fare nel lungo periodo, cominciare a lavorare vendendo, consente di formarsi alla comunicazione, responsabilizzarsi sui propri risultati, guadagnare bene e magari con qualche soldino finanziare i propri progetti di vita.

Lavorare fa bene, Vendere rende felici.

In bocca al Lupo.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *